Schede di riflessione sul Sacramento del Matrimonio

La nostra Diocesi, ripartendo dalle indicazioni della NMI, già nella scorsa primavera aveva avviato una riflessione sulla famiglia: riflessione portata avanti dal Consiglio Pastorale Diocesano, e poi a ricaduta nei Vicariati.

All’inizio di questo anno pastorale, sulla base delle indicazioni emerse dalle riflessioni dei singoli vicariati, siamo arrivati alla definizione di una sintesi diocesana di cui il CPD e la Consulta della Famiglia hanno preso visione mettendone in risalto i principali nodi problematici e le prospettive su cui lavorare.
Con la consapevolezza che la pastorale familiare non è un settore della pastorale, ma costituisce un crocevia in cui in modo trasversale tutti i settori ne sono coinvolti, il nostro Arcivescovo, in linea con gli Orientamenti pastorali per il prossimo decennio, decide di continuare la riflessione sulla realtà della famiglia.

Gli ambiti pastorali di intervento sono molteplici: la preparazione al matrimonio, i gruppi famiglia, l’accompagnamento dei genitori alla preparazione dei sacramenti dell’iniziazione cristiana dei figli, l’attenzione alle famiglie in situazioni “irregolari”, la dimensione del “vicinato”, ecc.

Consapevoli che ognuno di questi ambiti necessiti anche nella nostra diocesi di riflessioni ed interventi specifici, si ritiene indispensabile in questo anno pastorale iniziare la riflessione sulla preparazione al matrimonio, come ambito dal quale partire per il lavoro del prossimo decennio.