Ufficio Diocesano Tutela Minori e Adulti vulnerabili

Accogliendo gli Orientamenti di papa Francesco e le Linee guida della Conferenza Episcopale Italiana – Conferenza Italiana Superiori Maggiori, l’Arcivescovo di Firenze ha istituito l’Ufficio Diocesano per la Tutela dei minori e degli adulti vulnerabili e il relativo Centro di Ascolto.

L’Ufficio opera in collaborazione e coordinamento con i Servizi Tutela dei minori e degli adulti vulnerabili Regionale e Nazionale, impegnandosi in particolare a:

    • Favorire un rinnovamento ecclesiale che promuova la cultura della protezione e della cura delle persone minori di età o vulnerabili
    • Promuovere la formazione e l’informazione sul tema della tutela
    • Assistere nella selezione, formazione e accompagnamento degli operatori pastorali e del clero
    • Elaborare linee guida e codici di comportamento per i vari ambiti e le differenti attività ecclesiali
    • Permettere l’ascolto, accoglienza e accompagnamento delle vittime di abusi commessi in ambito ecclesiale

L’ufficio

  • Mons. Gianni Cioli (Responsabile  e Referente Diocesano)
    • Collaboratori:
      • Don Leonardo De Angelis (parroco)
      • Dr.ssa Sabina Ferioli (incaricata delle comunicazioni)
      • Avv. Paolo Ghetti (penalista)
      • Dr. Stefano Lassi (psichiatra)
      • Don Fabio Marella (counselor)
      • Sig.raTiziana Marzana (consulente famigliare)
      • P. Francesco Romano (canonista)
      • Dr.ssa Caterina Teodori (psicologa dell’età evolutiva).

Contatti: 055 0981918  tutela@diocesifirenze.it

 

Servizio di Ascolto 

Nell’ambito dell’Ufficio è operativo un Servizio di Ascolto, con il compito di accogliere segnalazioni di eventuali abusi o sospetti di abusi, relativi al solo contesto ecclesiale, anche se lontani nel tempo.
Responsabile operativa del Centro di Ascolto è una consulente familiare laica, professionalmente preparata all’ascolto.

    • Contatti del Servizio di Ascolto: 346 3802593 ascoltotutela@diocesifirenze.it
    • Lunedì, mercoledì e venerdì la mattina ore 9-13 martedì e giovedì il pomeriggio ore 14-18

Il Servizio, che garantisce ascolto e riservatezza, è disponibile ad offrire indicazioni e consulenza alle persone coinvolte direttamente o indirettamente nelle situazioni segnalate, con suggerimenti per un supporto psicologico, legale, spirituale. Chi si rivolgerà al Centro di Ascolto per segnalare eventuali abusi o sospetti di abusi sarà informato sulla possibilità di denunciare i fatti alle competenti autorità dello Stato. Qui potete trovare l’informativa sul trattamento dei dati personali delle persone che si rivolgano al Servizio di Ascolto.

Formazione per il Clero, religiosi/e ed operatori pastorali

L’ufficio si occupa anche di promuovere eventi formativi  e fornisce supporto alle realtà diocesane. Per contatti e informazioni: tutela@diocesifirenze.it

 

Link e documentazione:

Servizio Nazionale tutela Minori
Papa Francesco: un Motu proprio per contrastare abusi
Tutela dei minori e delle persone vulnerabili, le Linee guida Cei e Cism
1 – Le-ferite degli abusi
2 – Buone prassi di prevenzione e tutela dei minori in parrocchia
3- La formazione in tempo di abusi