Esequie Mons. Ajmo Petracchi

7 settembre 2001

Mons. Ajmo Petracchi nacque a Poggio a Caiano il 15 dicembre 1928. Compiuta la preparazione al Sacerdozio presso il Seminario Fiorentino, venne ordinato il 29 giugno 1951.
Fu Vicario Cooperatore nella parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio, di S. Felicita e di Castelfiorentino. Fu poi Segretario dell’Ufficio Catechistico Diocesano, Cappellano delle Suore Francescane dell’Immacolata, Assistente della Comunità Giovanile ‘S. Michele’, Assistente dell’Azione Cattolica Diocesana.
Il Cardinale Giovanni Benelli nel 1982 lo nominò Canonico della Metropolitana di S. Maria del Fiore e proprio Segretario. Rimase nella Segreteria Arcivescovile anche con il Cardinale Silvano Piovanelli fino al 1987, anno della sua nomina a Direttore Spirituale del Seminario Maggiore.
Nel 1993 divenne Delegato Arcivescovile per l’Apostolato dei laici, incarico che mantenne fino al 1998. Nel 1994 il Cardinale Silvano Piovanelli lo volle suo Vicario Generale. Nel 1994 assunse la cura pastorale della Parrocchia di S. Leonardo in Arcetri.
E’ morto il 5 settembre 2001 nella canonica di S. Leonardo.
Nel suo testamento don Ajmo dichiara di sentire la sua vita sostenuta e avvolta dall’amore di Dio e fa esplicito riferimento al testo di s. Paolo che abbiamo ascoltato come prima lettura: ‘Sono persuaso che né morte né vita, né presente né avvenire, né altezza né profondità, né alcuna creatura potrà mai separarci dall’amore di Dio in Cristo Gesù nostro Signore’.