‘LA MEDIAZIONE: UNO STRUMENTO DAL FORTE VALORE ETICO-SOCIALE PER LA RISOLUZIONE DEI CONFLITTI’


In una società nella quale la conflittualità appere in aumento, anche a causa della rarefazione dei rapporti interpersonali, riflettere sul valore etico e sociale della mediazione, della conciliazione e della riconciliazione, rappresenta un contributo per “rifare” il tessuto relazionale delle nostre comunità.
 
Programma
14,30  Registrazione partecipanti
15,00 Saluti
Don Giovanni Momigli Direttore Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro – Arcidiocesi di Firenze
Vasco  Galgani Presidente della Camera di Commercio di Firenze
Don Stefano Tarocchi Preside della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale
Adriano Chini Sindaco di Campi Bisenzio
15,20 Saluto di sostegno al progetto
Salvatore Palazzo Presidente della I Sezione Civile del Tribunale di Firenze
15,30  Il conflitto e i sistemi di risoluzione dello stesso. Le opportunità offerte dalla mediazione
Brunella Tarli  Dirigente dell’Area Servizi Amministrativi, Vice Segretario Generale della Camera di Commercio di Firenze
16,00 Il valore sociale della mediazione
Luciana Breggia  Magistrato del Tribunale di Firenze
16,30 Conflitto, giustizia e mediazione: riflessioni etico – teologiche
 Don Gianni Cioli  Docente di Teologia Morale presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale
17,00 La ricomposizione dei rapporti tra le parti in lite: l’esperienza di due mediatori della Camera di  Commercio di Firenze
 Chiara Mambelli, Silverio Spitaleri  Mediatori iscritti nell’Elenco dell’Organismo della Camera di Commercio di Firenze
17,40 Il Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di Firenze
 Maria Tesi  Responsabile del Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di Firenze
18,00 Dibattito
 
Evento valido ai fini della Formazione Professionale Continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.
L’evento è altresì accreditato dalla Fondazione del notariato ai fini della formazione continua.