Scoperta preziosa reliquia di San Giovanni

Scoperta una preziosa reliquia di San Giovanni Battista ritrovata dopo secoli nel Reliquiario di San Simeone Stilita, contente altri 11 frammenti ossei di santi, nel Museo dell’Opera del Duomo a Firenze.

La reliquia sarà esposta ai fedeli nella Cattedrale di Firenze il 24 giugno 2021, in occasione della Festa del Santo, Patrono della città di Firenze.

Rimarrà poi conservata in Cattedrale in un antico reliquiario del XIX secolo, dono di un devoto. La scoperta si deve ad Alessandro Bicchi, diacono della Cattedrale e vicedirettore dell’Ufficio Diocesano per l’Arte Sacra e per i Beni Culturali Ecclesiastici, che da anni studia le reliquie della Cattedrale di Firenze, in particolare quelle provenienti dall’Oriente, i cui risultati saranno presentati in un libro scritto con un altro autore e di prossima pubblicazione.

La reliquia, un osso del collo del Battista, apparteneva all’Imperatore bizantino Giovanni VI Cantacuzeno (1292 – 1383).