Diocesi Firenze » In evidenza » 2019 » Maggio » "Il Magistero di Papa Francesco sull'Islam". Nuovo incontro del ciclo "Al timone della Barca di Pietro" 
"Il Magistero di Papa Francesco sull'Islam". Nuovo incontro del ciclo "Al timone della Barca di Pietro"   versione testuale

“Il Magistero di Papa Francesco sull’Islam”: è il tema scelto da monsignor Giovanni Tonucci, arcivescovo emerito di Loreto, per il dodicesimo incontro del ciclo “Al timone della Barca di Pietro” organizzato dall’Arcidiocesi di Firenze insieme al Progetto Agata Smeralda ed alle Realtà lapiriane. L’appuntamento, l’ultimo prima della pausa estiva, è per giovedì 6 giugno alle ore 17.30 nel Teatro di Cestello. Introduce Giacomo Mininni, educatore dell'Opera per la Gioventù e coordinatore accademico della Scuola fiorentina per il Dialogo interreligioso. Dialogo che proprio La Pira ha avviato a Firenze negli Anni Trenta del secolo scorso partendo dall’Amicizia Ebraico-Cristiana, e poi intensificato dagli Anni Cinquanta, nella sua funzione di sindaco, come un beneficio indispensabile per costruire la città dell’uomo , indissolubilmente legato al valore della pace, solennemente proclamato dal Concilio Vaticano II.

La riflessione di monsignor Tonucci permetterà di approfondire una questione più profonda e negli ultimi tempi spesso controversa: la continuità magisteriale che lega l’attuale Pontefice ai suoi due immediati predecessori.

Chi guarda a Papa Bergoglio senza le diottrie del pregiudizio non può in effetti non vedere nel suo atteggiamento dialogante con il mondo musulmano il riflesso e il naturale sviluppo di quanto fatto prima di lui da Karol Wojtyla e Joseph Ratzinger. Con i suoi Viaggi, egli sta agendo proprio nel solco tracciato dai suoi due immediati predecessori, che è poi la strada aperta dal Concilio.