Diocesi Firenze » In evidenza » 2018 » Gennaio » Quale spiritualità per la Chiesa italiana secondo Papa Francesco? 
Quale spiritualità per la Chiesa italiana secondo Papa Francesco?   versione testuale
Incontri di spiritualità febbraio-maggio 2018

Gli incontri di spiritualità promossi dall'Ufficio catechistico hanno come linea quest'anno il discorso che Papa Francesco ha tenuto nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore nel 2015 in occasione del quinto Convegno Ecclesiale che aveva come titolo "In Cristo il nuovo umanesimo".
I prossimi appuntamenti avranno come filo conduttore le tre parole che il Papa propose nel suo intervento "Umiltà", "Disinteresse" e "Beatitudine", temi che saranno affrontati dal card. Angelo Amato, Prefetto della Congregazione per la Cause dei Santi, P. Giulio Michelini OFM, Docente di Sacra Scrittura, Preside dell'Istituto teologico di Assisi, dal card. Gianfranco Ravasi, Presidente Pontificio Consiglio della Cultura e infine da mons. Luciano Monari, Vescovo Emerito di Brescia che affronterà invece il tema della riforma della Chiesa secondo Francesco. Gli incontri si svolgeranno nel Seminario Arcivescovile (Lungarno Soderini, 19).

Il programma e tutte le informazioni nella locandina allegata.