L’Arcivescovo ai Sacerdoti 13/03/2020

Carissimi fratelli preti,

la situazione dell’emergenza sanitaria evolve così rapidamente, come pure si susseguono le indicazioni sia delle autorità governative come delle istanze ecclesiali, a cominciare dalle parole del Papa. Così il mio appuntamento scritto con voi sta diventando quasi giornaliero. Oggi cercherò di essere più breve, ma sento di dover accompagnare alcuni documenti con una parola che ne offra l’orizzonte.

In allegato la lettera completa