Caro catechista ti scrivo… Il Vangelo della gioia

La lettera del direttore dell’ufficio catechistico, don Dante Carolla dedicata in questo mese di febbraio al Vangelo della gioia. Scrive don Dante che “Il cristianesimo non è rinuncia, ma possesso e pienezza. Il cristianesimo non ha una visione negativa della vita e della realtà. Il mondo, la vita per il cristiano sono un dono di Dio. Il cristianesimo non è costrizione, obbligo e imposizione. I comandamenti di Dio sono un binario che permette al treno della nostra vita di raggiungere più facilmente e piena-mente il suo traguardo”.

In allegato il testo completo della lettera.